Translate

venerdì 6 ottobre 2017

Cernia dorata vs Storm Naturistic Sand Eel 10cm

Cerniotte autunnali, in questo periodo non è raro trovarle a pochi metri dalla risacca su fondali misti. Cattura su Storm Naturistic Sand Eel 10cm innescata a jika rig (y)

Pubblicato da Light Game Blog su Venerdì 6 ottobre 2017

martedì 26 settembre 2017

DUO Rozante: Jerkbait in miniatura [CLOSE-UP]

Oggi pubblico con piacere un articolo scritto dal caro amico Tonino Grillo, che pone i riflettori su un jerkbait di casa DUO probabilmente poco conosciuto dai light gamer marini: il Rozante.
Per farvela breve, vi dico semplicemente che è una delle esche che non può mai mancare nelle mie scatolette, insieme agli intramontabili della serie Tetra Works e Spearhead Ryuki.
Sono pochi i finesse jerkbait in commercio (la maggior parte dei quali nascono per il freshwater) che si comportano correttamente anche in mare e il Rozante senza dubbio è uno di questi per via delle sue caratteristiche. Paletta importante e adeguatamente inclinata, ottime distanze di lancio nonostante il peso esiguo e assetto marino slow floating. La fase di stop dopo la jerkata, in particolare, diventa un momento magico per gli stike e il ventaglio di prede insidiabili è davvero vasto, spaziando dal luccio di mare al sarago. 
Adesso vi lascio all'articolo vero e proprio, buona lettura! ;)
Alex Santoro

DUO Rozante: Jerkbait in miniatura (a cura di Tonino Grillo)


Introduzione


Ci sono dei particolari spot e prede dove usare dei minnow da jerkbait è indispensabile. Chi decide di affrontare questi siti di pesca in light game si trova in difficoltà perché questa categoria di esche presenta tipicamente dimensioni e grammature decisamente oltre i limiti della propria attrezzatura. Un classico esempio che si trova in letteratura è il Realis Jerkbait 120 SP prodotto da Duo, sono pochi gli spinner che non ne hanno uno in cassetta, sia in fresh che in salt water. Misura 120 mm di lunghezza e ha un peso di 18 g, caratteristiche che unite alla forma tozza e larga lo rendono a dir poco inutilizzabile con una canna leggera.        
Questo classico dello spinning racchiude nella sua descrizione le caratteristiche peculiari di questo genere di minnow.

Illustrazione 1: Rozante 63 SP, colorazioni (da sinistra a destra):
CCC3160 J-Secret IV, DSH3061 Komochi Wakasagi, ADA3077 All Bait

Rozante 63 SP


Con 63 mm di lunghezza, soli 5 grammi di peso ed assetto suspending il Rozante è un vero e proprio jerkbait in miniatura, chi conosce il Jerkbait 120 SP può immaginarlo in modo molto simile ad sua versione mignon.    
È dotato di un sistema di pesi magnetici per il bilanciamento del minnow durante la fase di lancio.

Illustrazione 2: Rozante 63 SP - Struttura interna, notate il magnete posto in testa al minnow,
responsabile del bilanciamento della sfera mobile. Fonte : Pagina Ufficiale
Le ancorette offrono buone dimensioni e robustezza, adatte a sostenere forti sollecitazioni, essendo un minnow della linea Realis è ideato per la pesca del black bass. La gittata del lancio è di circa 30 metri.
Ha una schiena corposa, dotato di una paletta che gli conferisce un movimento sinuoso e ampio rispetto ai classici minnow di queste dimensioni. A occhio potrebbe sembrare che raggiunga batimetriche importanti, invece, a canna alta, è possibile farlo nuotare anche in pochi centimetri d’acqua.

Illustrazione 3: Rozante 63 SP - Macro che mostra il particolare della paletta e delle ancorette in dotazione.
Fonte : Pagina Ufficiale
Un’esca che da il meglio di sé in recuperi con pause e jerkate. Si adatta ad un ventaglio di possibili movimenti, limitati solo dalla fantasia dello spinner, dal recupero lineare ai più complessi, pronto a sostenere anche velocità importanti.

Illustrazione 4: Rozante 63 e Jerkbait 120 a confronto
In alto: Realis Jerkbait 120 SP SW colorazione AHA0011 Sardine
In basso: Realis Rozante 63 SP colorazione ADA3077 All Bait
Disponibile in una vasta tabella colori dalle livree più accattivanti alle più semplici. Per osservarlo in movimento vi invito visionare la clip ufficiale.


Uso in mare


Come spesso accade gli spinner che praticano il light game in mare attingono a risorse destinate all’uso in fresh water perché si trovano esche progettate per bass e trote che si prestano bene all’attrezzatura da light.   
Il Rozante è un esempio tipico. Adatto ad insidiare molti predatori, sia da terra che dalla barca, ha un nuoto ed un assetto che risultano irresistibili per molti predatori come ad esempio: spigole, barracuda, lucci di mare, carangidi.
L’assetto suspending del minnow, progettato per l’acqua dolce, in mare diventa slow floating. Se la pausa è di durata apprezzabile si può osservare come l’esca tenda ad una lenta ed impercettibile risalita. Questa caratteristica la rende micidiale per lucci di mare e barracuda che spesso lo attaccano in questa fase di apparente stallo.                     
Dotato di una paletta importante, il Rozante è ideale per affrontare il mare in scaduta leggera o poco formato, condizioni ideali per insidiare la spigola, sia in foce che in spiagge energiche, dove le onde creano risacca e schiuma.

Illustrazione 5: Spigola di media taglia adescata dal Rozante 63 SP colorazione GSB3110 GA Gill,
gestito con la Legend Tournament Walley 7' ft 1/4 oz - LTWS70LF.
Cattura e foto di Francesco Li Bianchi
In off-shore è particolarmente adatto per la traina costiera, le sue dimensioni contenute ed il suo nuoto sinuoso lo rendono un’esca assai golosa per alletterati, tombarelli, lampughe, lecce stella, carangidi e ricciolotte. È un minnow che funziona bene sia a velocità ridotta che a velocità sostenuta. Quando si raggiunge una velocità apprezzabile la paletta di dimensioni generose gli consente di scendere un pò oltre gli 0,8 metri dichiarati dal costruttore. Infine, è un ottima esca da utilizzare al lancio su mangianze non troppo distanti. Le dimensioni del Rozante 63 SP simulano bene le taglie dei piccoli pesci foraggio, caratteristica che stimola le prede in giornate particolarmente difficili, specialmente quando si dimostrano poco interessate alle esche artificiali.

Illustrazione 6: Lampuga in off-shore, ingannata dal Rozante 63 SP colorazione GSB3110 GA Gill,
gestito dalla St. Croix Legend Tournament Walley 
7' ft 1/4 oz - LTWS70LF
Molti staranno pensando che trattandosi di un’esca destinata alla pesca in fresh water le colorazioni per uso in mare lascino a desiderare, niente di più fuorviante!
Eccovi una selezione di colori testati e particolarmente adatti all’uso in mare:

    ADA3077 All Bait
    CCC3160 J-Secret IV
    ACC3008 Neo Pearl
    DSH3061 Komochi Wakasagi
    GEA3006 Ghost Minnow
    ADA3058 Prism Gill
    ADA4013 Wakasagi

Illustrazione 7: Rozante 63 SP - Tabella colori (in evidenza i colori consigliati per il salt water) .

Accorgimenti


Per ottenere un buona distanza di casting è necessario eseguire correttamente il lancio, partendo con la canna in posizione perpendicolare allo spinner, frustandola a dovere nella fase di carico. Il click della sfera sul magnete è meno rumoroso rispetto ad altri minnow dotati di bilanciamento magnetico. Effetto da imputare alla massa esigua della sfera mobile.

Illustrazione 8: Rozante 63 SP - Grezzo del corpo, in evidenza il sistema di bilanciamento interno.
Fonte : Pagina Ufficiale
A causa delle caratteristiche costruttive necessarie a dare il particolare movimento, forma della sagoma e della paletta, il Rozante ha un volo che tende ad essere scomposto se non si esegue un lancio corretto. Questa pecca lo rende particolarmente sofferente in condizioni di vento laterale. Per utilizzarlo è indispensabile una canna specifica da light game, si consiglia l’abbinamento a canne da 1/4 oz o al massimo da 3/8 oz.            
Le ancorette in dotazione sono robuste e resistenti, ma per l’uso in mare è consigliato risciacquare in acqua dolce ad ogni utilizzo, vi ricordo che si tratta di un esca ideata per la pesca del black bass.

Rozante 77 SP


Fratello maggiore del 63 SP è una recente novità di Duo. Probabilmente offre caratteristiche simili al modello da 63 mm, tuttavia non mi è stato possibile testarlo. Quando si ha a che fare con Duo si rischia di rimanere piacevolmente sorpresi, anche se un artificiale si mostra apparentemente uguale ad un altro può rivelarsi molto diverso, anche se varia solo nella dimensione. Ragione per cui vi rimando ad un aggiornamento futuro di questa scheda.

Conclusioni


Il Rozante è un minnow veramente unico che si differenzia per caratteristiche ed azione nel panorama delle esche artificiali disponibili sul mercato, capace di fare la differenza in giornate particolarmente difficili. Sarebbe estremamente interessante una specifica versione SW, con colorazioni ed ancorette ideate per l’uso in mare, chissà che Duo in futuro non ci sorprenda.

Illustrazione 9: Sarago catturato con il Rozante 63 SP, colorazione ADA3058 Prism Gill.
Cattura e foto di Alex Santoro

Ringraziamenti


Un ringraziamento speciale a Francesco Li Bianchi per aver fornito la sua consulenza fotografica e le sue catture. Grazie ad Alex Santoro per avermi fornito gli scatti delle sue catture. Grazie a Light Game Blog per lo spazio di pubblicazione offerto.

Tonino Grillo


lunedì 11 settembre 2017

Tracina drago vs Omorol HammerJig 10g

Tracina drago vs Omorol HammerJig 10g color #10

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 11 settembre 2017

sabato 26 agosto 2017

Morning ajing con Omorol HammerJig!

Morning ajing con Omorol HammerJig 7g custom color!

Pubblicato da Light Game Blog su Sabato 26 agosto 2017

sabato 5 agosto 2017

Il primo luccio non si scorda mai!

Foto di repertorio dell'estate scorsa... il primo luccio non si scorda mai! ;)

Pubblicato da Light Game Blog su Sabato 5 agosto 2017

giovedì 27 luglio 2017

Baby cernia bruna vs Black Flagg Slikk Shadd 3.75"

Cernietta bruna decisamente ingorda su Black Flagg Slikk Shadd 3.75" montato a jika rig! 😉

Pubblicato da Light Game Blog su Giovedì 27 luglio 2017

giovedì 20 luglio 2017

La pesca con i light metal jig... in edicola!

Come, dove, quando e perché della pesca con i micro metal jig, con un piccolo itinerario siciliano! Tutto questo sullo speciale estate luglio-agosto della rivista "La Pesca Mosca e Spinning" 💪🏻🎣

Pubblicato da Light Game Blog su Giovedì 20 luglio 2017

domenica 9 luglio 2017

Carango ronco vs Omorol HammerJig 10g #02

Quello che a prima vista potrebbe sembrare un sugarello in realtà è un carango ronco! Il secondo che catturo "in...

Pubblicato da Light Game Blog su Domenica 9 luglio 2017

martedì 4 luglio 2017

Giovanile di luccio di mare o misteriosa creatura dello Stretto?

Ritrovamento di qualche tempo fa... giovanile di luccio di mare o misteriosa creatura dello Stretto? Chi sa parli! 😜

Pubblicato da Light Game Blog su Martedì 4 luglio 2017

martedì 20 giugno 2017

Polpo curioso su Ecogear Grass Minnow L

Ops e tu che ci fai qui? Torna a casa e fatti grande! 😅 Cattura a sorpresa scarrocciando lentamente con testina e grub sul fondo...

Pubblicato da Light Game Blog su Martedì 20 giugno 2017

lunedì 12 giugno 2017

Perfect rig: Ecogear Skip in the Shade + Ecogear Grass Minnow L

Perfect rig... Ecogear Skip in the Shade 1/8 oz #1 + Ecogear Grass Minnow L col. Hokuriku clear hologram 🔝🔝🔝

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 12 giugno 2017

martedì 30 maggio 2017

Tracina drago vs Omorol HammerJig 10g #02

Catture velenose su Omorol HammerJig 10g #02 ;)

Pubblicato da Light Game Blog su Martedì 30 maggio 2017

lunedì 22 maggio 2017

Ecogear Aji Must 2.4" glow melon

Ecogear Aji Must 2.4"... la colorazione "glow melon" non può mancare, soprattutto per le nottate di luna nuova!

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 22 maggio 2017

lunedì 15 maggio 2017

Serranus cabrilla on Omorol HammerJig 10g #03

La cattura di queste specie minori sulla lunga distanza, insieme a tracine e sugarelli, è il chiaro segnale che la...

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 15 maggio 2017

giovedì 11 maggio 2017

Sugarello su Ecogearaqua Aji Komushi 1.5"

Per verificare la presenza di sugarelli non c'è niente di meglio che sondare sulla distanza l'intera colonna d'acqua con...

Pubblicato da Light Game Blog su Giovedì 11 maggio 2017

lunedì 8 maggio 2017

Little Jack HANEBIX custom Ⅱ-35

Tra le novità interessanti di settore vi segnalo il Little Jack HANEBIX custom Ⅱ-35 Si tratta di un'imitazione di...

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 8 maggio 2017

venerdì 28 aprile 2017

Ajing time with Ecogearaqua!

Ajing time! Dal momento che i sugarelli sono spesso svogliati meglio tentarli con qualche gomma sottile e scentata come l'Ecogearaqua Katsu Aji Straight 2" #A13... leggermente glow ;)

Pubblicato da Light Game Blog su Venerdì 28 aprile 2017

martedì 7 febbraio 2017

Prede inusuali: castagnola vs Ecogear Aji Must 2"

C'è poco da fare, alla gomma non resiste proprio nessuna specie! Questa castagnola ha attaccato un Ecogear Aji must 2",...

Pubblicato da Light Game Blog su Martedì 7 febbraio 2017

lunedì 16 gennaio 2017

La forza delle colorazioni clear + glitter!

Acqua chiara, sole alto... non ci sono dubbi, colorazioni clear + glitter! La forza di queste colorazioni sta nel fatto...

Pubblicato da Light Game Blog su Lunedì 16 gennaio 2017
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.